COS AVVISO DI VENDITA EX ART. 107, COMMA 3, LF
12580
post-template-default,single,single-post,postid-12580,single-format-standard,theme-strata,strata-core-1.0.5,woocommerce-no-js,strata-theme-ver-3.1,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

Blog

COS AVVISO DI VENDITA EX ART. 107, COMMA 3, LF

10:25 26 Agosto in Comunicati

Cogeme Set S.p.A. in liquidazione e concordato preventivo

PUBBLICAZIONE AVVISO DI VENDITA EX ART. 107, COMMA 3, L.F.

Milano, 09 novembre 2018 – Cogeme Set S.p.A. in liquidazione ed in concordato preventivo
(“Cogeme” o la “Società”) rende noto che nell’ambito della procedura concorsuale minore
C.P. N. 04/2014, innanzi al Tribunale di Frosinone, Giudice Delegato Dott. Andrea Petteruti,
Commissario Giudiziale Avv. Antonello Lucchese, Liquidatore Giudiziale Avv. Annamaria
Petricca, giusto provvedimento reso in data 12 ottobre 2018, è stato pubblicato avviso di vendita
ex art. 107, comma 3, L.F., per procedere alla vendita telematica competitiva dei seguenti beni
immobili della Procedura:
LOTTO UNICO: piena proprietà per l’intero del compendio immobiliare sito in Comune di
Patrica (FR), contrada Ferruccia n. 18 – Loc. Pantane, costituito da n. 4 capannoni adibiti a sito
produttivo e uffici direzionali (A), strada privata di accesso ed aree di pertinenza (B), nonché da
un fabbricato destinato ad alloggio del custode (C) e da una cabina elettrica (D).
Il complesso, insistente su un lotto di terreno ricadente nell’Area del Consorzio Industriale di
Frosinone, in zona omogenea art. 25 del vigente P.R.G. del Comune di Patrica, per complessivi
mq 24.068, è destinato a sito produttivo (capannoni, uffici e accessori complementari), con
pertinenziale area esterna adibita a piazzali, parcheggi, strada di accesso, piazzali di manovra e
verde.
Descrizione e identificazione dei beni:
(A) opificio industriale direttamente accessibile da via Ferruccia mediante attraversamento di
terreni di proprietà della società, costituito da:

  • capannone 1, della superficie lorda complessiva di mq 1.652,77, e capannone 2, della
    superficie lorda complessiva di mq 2.763,41. I due capannoni, riportati in catasto fabbricati al
    fg. 4, p.lla 308, sub. 3 (cat. D/1, rendita € 14.040,00) sono adiacenti e comunicanti tra loro, e
    risultano destinati ad attività produttiva, uffici, laboratori, archivi, locali tecnologici, locali di
    servizio agli addetti, oltre al piazzale esterno di pertinenza di mq 9.645.
  • capannone 3, della superficie lorda complessiva di mq 498,94, adiacente e comunicante con il
    capannone 2, riportato in catasto fabbricati al fg. 4, p.lla 308, sub. 5 (cat. D/1, rendita
    € 1.498,00), destinato in parte alla produzione e in parte a deposito prodotti;
  • capannone 4, della superficie lorda complessiva di mq 1.594,98, adiacente e comunicante con il
    capannone 2, riportato in catasto fabbricati al fg. 4, p.lla 308, sub. 6 (cat. D/1, rendita
    € 5.400,00), destinato principalmente alla produzione, in parte a laboratori e servizi igienici.

(B) L’area esterna ai capannoni, della superficie complessiva di mq 7.782, è adibita a piazzali,
parcheggi, strada di accesso, piazzali di manovra e verde, ed è riportata in catasto terreni al fg.
4:

  • p.lla 613, qualità seminativo, cl. 3, are 19.65, r.d. € 6,60 – r.a. € 4.57;
  • p.lla 615, qualità seminativo, cl. 3, are 05.21, r.d. € 1,75 – r.a. € 1,21;
  • p.lla 616, qualità seminativo, cl. 3, are 19.98, r.d. € 6,71 – r.a. € 4,64;
  • p.lla 618, qualità seminativo, cl. 3, are 17.21, r.d. € 5,78 – r.a. € 4,00;
  • p.lla 619, qualità seminativo, cl. 3, are 15.77, r.d. € 5,29 – r.a. € 3,67.

Tutte le suddette particelle risultano gravate da diritto di possesso a favore di terzi in forza di
ordinanza di reintegro in possesso emessa dal Tribunale di Frosinone in data 13.12.2010 (rep.
3209/10), per la quale ne è impedito alcun utilizzo.
(C) Alloggio del custode posto a piano terra, della superficie lorda di mq 146,65, in catasto al
fg. 4, p.lla 308, sub. 4 (cat. A/3, cl. 1, vani 8,5, rendita € 430,21), con annesso deposito a
serbatoio d’acqua di mq 165, unitamente ai locali tecnologici (C.T.) e sala pompe di mq 15.
(D) Cabina elettrica di trasformazione Mt/bt, in catasto al fg. 4, p.lla 308, sub. 2 (cat. D/1,
rendita € 113,62).

I capannoni 2 e 4 sub lett. (A) e l’alloggio del custode sub lett. (C) presentano difformità nella
distribuzione interna rispetto alle planimetrie catastali. Inoltre i beni identificati al fg. 4, p.lla
308, sub. 3 e 4 (capannoni 1 e 2 e alloggio del custode) necessitano di aggiornamento catastale
relativamente all’intestazione.
Stato di possesso:
l’intero complesso immobiliare come innanzi descritto è attualmente locato in forza di contratto
di locazione ad uso commerciale del 15 ottobre 2015, autenticato nelle firme dal Notaio Angelo
Busani di Milano (rep. 33581/15601), registrato a Milano l’11 novembre 2015 al n. 30346/1T,
al canone annuo di € 120.000,00 e scadente il 14 ottobre 2021, giusta autorizzazione del
Tribunale di Frosinone del 18 settembre 2015.
Il prezzo base della vendita sarà pari ad € 3.000.000,00. Saranno eseguiti tre esperimenti di
vendita, con un ribasso pari al 25% per ognuna. La cauzione da depositare sarà pari al 10% del
prezzo base; l’importo offerto può essere inferiore al prezzo base, ma di non oltre ¼ rispetto ad
esso; il rilancio minimo previsto per ogni esperimento di vendita è pari al 5% del prezzo base; il
termine per il versamento del saldo prezzo e del compenso della società incaricata è di 30 giorni
dall’aggiudicazione.
La vendita telematica che si eseguirà sarà in modalità asincrona, con durata dalle ore italiane
09:00 alle ore italiane 12:00, nelle seguenti date:

  • prima vendita 29 novembre 2018, con pubblicazione entro il 15 ottobre 2018;
  • seconda vendita 14 gennaio 2019, con pubblicazione il giorno 29 novembre 2018;
  • terza vendita 28 febbraio 2019, con pubblicazione il 14 gennaio 2019.

con facoltà riservata al Liquidatore Giudiziale di ricevere offerte migliorative in aumento entro
il termine di 10 giorni rispetto alla data di fine vendita.
Regime fiscale della vendita: assoggettamento ad IVA nei confronti di altro soggetto passivo
IVA da assolversi mediante il meccanismo del reverse charge.
Le condizioni, termini e modalità di partecipazione alla procedura competitiva, nonché la
perizia ed i rilievi fotografici potranno essere reperiti comodamente sui siti web:
www.astegiudiziarie.it; www.giustizia.lazio.it, www.tribunale.frosinone.giustizia.it,
inserendo il numero della Procedura (n. 4 – anno 2014) ed il nome del Tribunale
(Frosinone).

Il presente comunicato è disponibile sul sito www.cogemeset.it.
COGEME SET S.p.A. in liquidazione ed in concordato preventivo
Dott. Luigi Petrosino
Liquidatore Unico